KTM E FANS DEL MARCHIO FESTEGGIANO L’INAUGURAZIONE DEL KTM MOTOHALL A MATTIGHOFEN

KTM Motohall opening 08.jpg

Il 9 maggio 2019 è stato un giorno importantissimo per il più grande produttore di motociclette d’Europa. L’apertura in pompa magna  del KTM Motohall, quattro anni in progettazione e costruzione, rappresenta una pietra miliare per Mattighofen, la città natale della società di successo a livello globale. Il progetto sottolinea anche con successo la forte presenza industriale dell’Alta Austria. 400 ospiti hanno accettato l’invito per “Friends Opening” nel nuovo centro di Mattighofen. Tra i presenti a congratularsi per il completamento dell’affascinante KTM Motohall c’erano il governatore regionale Thomas Stelzer, il sindaco della città di Mattighofen e importanti leader del settore austriaco. L’area “RC16” dell’edificio spettacolare era completamente piena di ospiti, compresi molti che hanno seguito da vicino le attività di KTM. La prima motocicletta della serie KTM è stata prodotta nel 1953, vicino a dove si trova la nuova KTM Motohall di oggi. Partners di lunga data, amici e dipendenti meritevoli del marchio dinamico hanno avuto l’onore di vivere per la prima volta questo mondo completamente unico di mostre e attività. Ospiti d’onore dal mondo del motorsport, tra cui molti campioni del mondo delle principali discipline motociclistiche, come la leggenda del motocross Heinz Kinigadner, i vincitori della Dakar Matthias Walkner e Sam Sunderland, i piloti ufficiali della MotoGP Pol Espargaro e Miguel Oliveira. Illustri ospiti hanno anche fatto il viaggio dagli Stati Uniti all’Innviertel, tra cui Roger DeCoster, responsabile della storia di successo senza precedenti di KTM nel Supercross statunitense, e che ha passato una serata intensa a Mattighofen.

KTM Motohall opening 17.jpg

Anche la visita di John Penton agli amici Opening of the Motohall è stata un’esperienza memorabile e molto emozionante. L’americano, che ora ha 92 anni, ha trasmesso impulsi essenziali al mondo della competizione motociclistica fuoristrada e ha reso KTM famosa nel mercato off-road più importante del mondo. L’amministratore delegato di KTM Stefan Pierer, in una presentazione tipicamente commovente e frenetica, ha reso omaggio ai meriti del marchio e ai suoi dipendenti e partner che hanno creato un vivace luogo di pellegrinaggio in quello che per KTM è la sua sede commerciale più importante. “La KTM Motohall ha un significato immenso per la nostra intera azienda. Qui a Mattighofen siamo più che mai fermamente impegnati nelle nostre radici e colleghiamo il passato con la nostra presenza intensiva attraverso la forza del nostro marchio. Insieme a tutti i nostri dipendenti, partner e amici, ci aspettiamo un futuro entusiasmante. KTM invita tutti alla Motohall a condividere il nostro entusiasmo per l’innovazione e le corse”, ha commentato Stefan Pierer durante il suo discorso di benvenuto ufficiale.  Thomas Stelzer (Governatore regionale) durante la cerimonia ufficiale di apertura: “La KTM Motohall rappresenta un progetto di livello mondiale nell’Alta Austria. Ciò che KTM ottiene qui attraverso le emozioni e l’impegno è impressionante. Potete vedere come, con KTM come azienda leader, i dipendenti siano così entusiasti di approfittare di far parte della storia di successo dell’Alta Austria, e questo è, sia impressionante che motivante. Mi congratulo con KTM per aver realizzato la Motohall”.

KTM Motohall opening 03.jpg

Friedrich Schwarzenhofer (sindaco del comune di Mattighofen): “Un grande giorno per la nostra comunità e l’intera regione. Personalmente, sono molto orgoglioso di sperimentare ciò che è stato realizzato qui. La KTM Motohall è senza dubbio la nuova grande attrazione di Mattighofen. E prevediamo anche un impatto positivo per il turismo in tutta la regione. Un progetto lungo nella pianificazione e nella realizzazione arriva a una conclusione commovente qui oggi. E così facendo rappresenta l’inizio di un nuovo capitolo per la nostra città”. Heinz Kinigadner, che non solo ha un posto fisso nella storia della KTM come eroe del motorsport ma che ha anche svolto un ruolo decisivo nella società quando Stefan Pierer e il suo team l’hanno rilevato all’inizio del 1992, ha commentato quello che è stato un evento molto commovente : “Essere qui oggi nel centro di Mattighofen, inaugurare la Motohall in compagnia di centinaia di amici di KTM, ha una grande dimensione emotiva, abbiamo sempre creduto nel potere della società: il successo di un susseguirsi di nuove motociclette , che sono il risultato degli sport motoristici, è certamente unico. Gli intensi anni di apprendistato, in particolare nel Rally Sport, ci hanno dimostrato che rinunciare non è un’opzione. Questo è ciò che la KTM Motohall rappresenta”. Dopo l’apertura d’inaugurazione, la KTM Motohall invita i visitatori a fare il pellegrinaggio a KTM Platz per la prima volta nel weekend dell’11-12 maggio, dove ci sarà un programma completo di eventi collaterali. La KTM Motohall e il “Pit Box” saranno aperti e operativi regolarmente il 14 maggio 2019. Mentre Il ristorante adiacente “Garage” aprirà il 15 maggio.

KTM Motohall opening 01

Annunci