MOTO CUSTOM LOUIS MOTO: “CATY M GLAM” IL TOP DEL GLAMOUR

c-volker-rost-4.jpg

Il problema per i recidivi? Quello di doversi costantemente innovare, trovare altri trucchi, essere originali. Nessun problema per la squadra “Schraubercrew” (team dei tuttofare), di Louis Moto che anno dopo anno presenta una nuova preparazione al Glemseck 101, gara di sprint vintage in Germania. Questa volta, Kay Blanke si è infatuato di una Super Duke KTM 1290 R per trasformarla in… in che cosa, in realtà? Già in serie, la Katoche non lascia indifferenti, alcuni la adorano, altri la odiano. Cosa fare? Come al solito, Kay, capo designer, ha scelto l’opzione radicale. Quella di rimuovere tutto, di mantenere ciò che è buono e ricostruire un design completamente diverso. Telaio e forcellone sono cromati e accolgono un filato in filigrana. Il motore riceve una vernice nera lucida e ora mostra hardware in acciaio inossidabile per un contrasto sorprendente. Che si tratti del sistema di scarico completamente originale (combinazione di gomiti STParts e marmitte SHARK), cerchi Kineo o finiture in alluminio esclusive, ogni sforzo è focalizzato sul raggiungimento di un risultato spettacolare. Rifinito da Ulf Penner, un famoso prepatore tedesco, attorno a un’aspirazione e uno scarico completamente libero, il motore ha 175 cavalli, grazie a un mapping super curato associato a Powercommander e Autotune. Totale 175 cavalli. Per un peso di 179 kg… Dal punto di vista della guida, affidata durante le corse a Glemseck tradizionalmente alla talentuosa stuntwoman Mai-Lin, la sfida si rivela importante, e l’installazione di un wheels-control è semplicemente essenziale per mantenere la ruota anteriore a terra. Perché se “Caty M Glam” è decisamente glamour, le sue esibizioni sono semplicemente spettacolari!

c-volker-rost-2.jpg

Annunci