SLIDER SLD01 BY GIVI – IL CAPOSTIPITE

sdl01gr-kawasaki-z900-2018-.jpg

A questo protettore il compito di inaugurare una nuova linea di accessori dedicati da GIVI alle “moto veloci”. Si riconosce dalla forma aerodinamica, dalle incisioni a laser e dagli inserti in alluminio anodizzato disponibili in quattro versioni colore. Chiamarlo “tampone paramotore” è assolutamente limitativo (non a caso il sostantivo scelto da GIVI è slider). A chiarirlo, con certezza, concorrono design e materiali di alta qualità, abbinati con grande attenzione all’interno di un più ampio progetto, che porterà nel catalogo del marchio una serie di nuovi accessori indirizzati al mondo naked… senza preclusioni verso altre tipologie di moto. Per ora accontentiamoci dello Slider SLD01 (questa la sigla), accessorio “made in Italy” al 100%. GIVI lo produce utilizzando un polimero rinforzato con fibra di vetro, reso ancora più high tech con l’aggiunta di inserti in alluminio lavorato dal pieno e anodizzato in quattro differenti colori, per adattarsi al meglio alla livrea della moto posseduta. Il logo del marchio è inciso a laser. A migliorare l’estetica del prodotto concorre l’assenza di viti a vista. Il montaggio si effettua tramite l’ausilio di un kit specifico per modello di moto, con l’eccezione, al momento, della Honda CB 1000R (2018) sfruttando punti di fissaggio già presenti sul telaio (risultati compatibili). Il prodotto è robusto a sufficienza per accollarsi in “prima persona” urti ripetuti e abrasioni. Ed è altresì refrattario a solventi, carburanti, raggi solari e umidità. Colori disponibili al momento: Natural, Rosso, Verde e Nero.