YAMAHA TURBO KIT PER YXZ1000R

2018_YAM_ACC-BLT_2HC-E46FO-VO-00_STU_001_tcm269-724986

Sempre più popolari anche nel nostro paese, con un motore a 3 cilindri da 998cc una coppia elevata, telaio di sicurezza high-tech, sospensioni a lunga escursione, freni a disco integrali e un design aggressivo, la Yamaha YXZ1000R è il modello Side-By-Side di punta per lo sport estremo. Entrare nell’abitacolo dal design simile a una cabina di pilotaggio di un caccia, accomodarsi nell’avvolgente sedile ergonomico, prepararsi a un’accelerazione supersportiva unita a una maneggevolezza estrema con un’agilità senza eguali su ogni terreno “non ha prezzo”. Il modello YXZ1000R cambia le regole del gioco, e insieme all’edizione speciale per il 60° anniversario è pronto per condurvi a un livello superiore. Grazie a specifiche tecniche di punta e prestazioni straordinarie, questi modelli SxS supersportivi si accingono a cambiare per sempre il mondo off-road. Ma non contenti di tutto ciò, Yamaha, dopo essere stato usato e approvato da Stéphane Peterhansel per garantire che il nuovo GYTR Turbo Kit venisse spinto al limite prima del suo lancio sul mercato, ha incaricato il francese di usarlo sulla sua YXZ1000R nell’evento di Plaines & Vallées nel 2017 in Francia. Con 13 vittorie di Dakar al suo attivo, Peterhansel è una leggenda nel mondo del Rally e la sua vittoria di classe nella 44a edizione di questo prestigioso evento sottolinea i significativi vantaggi prestazionali del nuovo GYTR Turbo Kit. Yamaha riconosce che molti appassionati di fuoristrada sono sempre alla ricerca di potenze maggiori, e ora, grazie al GYTR Turbo Kit (progettato esclusivamente per uso sportivo) si potrà incrementare la potenza su entrambe le versioni YXZ1000R fino a un +60%.

imgSS.jpg

Il kit GYTR è composto da un turbo Garrett GT2860RS che offre un notevole aumento della potenza, una ECU appositamente sviluppata per una risposta ottimale dell’accelerazione e, per una maggiore efficienza di aspirazione, una scatola d’aria su misura con filtro aria Donaldson e un intercooler raffreddato ad acqua. C’è anche per i più “fanatici” o per meglio dire i più “esigenti”, un set di bielle aggiornato per sopportare il sostanziale aumento di potenza. Nulla è stato lasciato al caso, unicamente per il puro e proprio piacere di guida, tubi aria in silicone ad alte prestazioni, tubi in acciaio intrecciati per alte pressione olio, nonché un collettore di scarico saldato con metodo TIG a mano in acciaio inossidabile, queste sono solo alcune delle “raffinatezze” tecnologiche utilizzate per i clienti Yamaha che non accettano compromessi.

2018_YAM_ACC-BLT_2HC-E1650-V0-00_STU_001-57878.jpg

Annunci