INDIAN: IL GARAGE FULLHOUSE “SVEZIA” HA COSTRUITO QUESTO SUPER SCOUT TURBO

5a4e081b4967d

Anders Lundgren e Lasse Sundberg hanno costruito questo incredibile superScout, la coppia afferma che è un tributo al co-fondatore svedese di Indian, Oscar Hedström. Quando gli viene chiesto cosa significa per lui questa creazione Anders sorridendo dice: “È incredibile, come se fossi tornato indietro agli anni ’20 con un razzo tra le gambe.” Con un TurboGarret 25 raffreddato ad acqua, la superScout costruita nel 2017 presso l’Officina di Stoccolma con una potenza variabile alla ruota posteriore da 150cv a 200cv (a seconda della pressione di sovralimentazione regolabile).

5a4e084b5a4e3.jpg

Anders dice: “Volevamo costruire una moto legata alla storia delle corse su pista Indian, che allo stesso tempo unisse la storia Indian e la nuova era tecnologica che Indian rappresenta oggi. Il modello Scout è stato la scelta perfetta e abbiamo inventato il nome superScout per onorare i vecchi modelli Scout quasi imbattibili sui circuiti di gara dei tempi”. Motore, pompa del carburante, faro e il pedale del cambio sono di un moderno modello Scout, ma il telaio è un pezzo unico costruito da tre sezioni da Lasse Sundberg (di Roth Engineering) che ha costruito il telaio “in-house” e affermando che è stata la parte più difficile della customizzazione, sorprendentemente anche più difficile del montaggio del turbo.

5a26c9a48db16.jpg

Annunci