VAN DE SANDE GUIDA L’ASSALTO KAWASAKI SULLE SPIAGGE FRANCESI

La stagione del motocross è appena finita, molti piloti hanno gareggiato in tutta Europa sia in supercross sia in beach races. Ma in Francia c’è ancora il Beach Championship dove i piloti Kawasaki stanno facendo registrare grandi successi. Le “Touquet”, la gara in spiaggia più importante di Francia, è uno dei più grandi eventi motoristici del mondo, quasi 2000 piloti si sfideranno in varie classi in questa lunga e prestigiosa storica gara. Da diversi anni si sono organizzate gare in spiaggia sia nel nord sia nel sud-ovest della Francia e tutte insieme formano un circuito nazionale ufficiale. A Hossegor, lo scorso fine settimana si è tenuto il quarto round stagionale dopo Berck, Loon Plage e St Leger de Balson, e ora con una pausa di tre settimane i Team si preparano al penultimo round. Molti produttori sono ufficialmente iscritti a questo campionato, il team francese della Kawasaki Motors Europe schiera due piloti per competere in sella alle KX450F sotto la supervisione dell’ex campione del mondo Livia Lancelot.

2

È la prima volta che la Kawasaki ha una squadra ufficiale per gare su sabbia, e dopo la quarta tappa, il leader del Team Kawa, Axel Van de Sande, è testa di serie. Secondo nella gara d’apertura a Berck, quarto a Loon e ottavo a St Léger, Axel è tornato sul podio a Hossegor e grazie al suo terzo posto ora è in testa alla classifica piloti con un vantaggio di 40 punti sul primo inseguitore a soli due round dalla fine del campionato. Rientrato dopo uno stop forzato a causa di un infortunio, il compagno di squadra Tim Florin ha firmato il suo primo risultato top ten della stagione con una settima posizione al termine di una gara faticosissima della durata di due ore e mezza. Dato che il Team Monster Energy Bud Kawasaki ha sede a Hossegor, è stato logico vedere Brian Moreau fare la sua prima apparizione in una gara in spiaggia “in casa”; il giovane campione europeo di motocross della 125 ha dominato la gara Junior sulla sua KX250F, conducendo per la maggior parte della gara di 90 minuti concludendo la stagione con ottimi risultati.

3.jpg

Livia Lancelot: “Siamo molto contenti di vedere entrambi i nostri piloti nella top ten e di avere nuovamente il “piatto rosso” del Leader sulla moto di Axel per la prossima gara. Axel si è “schiantato” all’inizio di gara danneggiando la moto, quindi abbiamo dovuto ripararla durante i pitstop, ma ha dimostrato, nella seconda parte di gara, quanto sia forte e veloce quando la pista si deteriora. Le nostre moto stanno andando molto bene, la squadra si è velocizzata con i pit stop di gara in gara, e ora attendiamo il prossimo round a St. Leger in preparazione per il gran finale a Le Touquet. ” Brian Moreau: “Quando sono tornato in sella questa settimana, non sapevo davvero cosa aspettarmi, ma le sensazioni e il ritmo di gara sono andati subito bene. Conosco bene questa spiaggia, mi ci sono allenato duramente d’estate, ma non sapevo come sarebbe andata la gara contro piloti esperti di beach rider; ma alla fine è stata un’ottima gara per quel che mi riguarda e, anche se sono caduto tre volte e la stanchezza mi ha assalito durante il fine gara. È stato molto bello vincere qui di fronte a molti amici; e lo è stato anche per il Team, sicuramente sarà più facile e avvincente tornare ad allenarsi dopo un simile risultato!”.

4.jpg

Annunci