YAMAHA “RIDE THE REVOLUTION

L’innovazione e la creatività rappresentano alcuni dei fattori chiave che costituiscono il DNA di Yamaha. Era il 2015, Tokio, dove Yamaha presentò una concept bike a tre ruote, “MWT-9”: oggi, due anni dopo la casa di Iwata presenta al pubblico internazionale la nuovissima Niken, la prima moto multiruote al mondo.

Grazie a NIKEN, Yamaha rende possibile l’inizio di una nuova era nell’universo del motociclismo: una rivoluzione nelle modalità di guida e che, al contempo, offre sensazioni uniche. La sua capacità di disegnare le curve dei percorsi più tortuosi, con una confidenza senza paragoni, si traduce immediatamente in una sensazione inedita, paragonabile a quella che si prova sciando utilizzando la tecnica del carving per disegnare le curve sulla neve.

IMG_0010

Questo nuovo esemplare offre sensazioni, guida e look diversi da tutti gli altri. Nonostante sia diversa dalle solite moto, Niken offre caratteristiche di guida che risultano familiari e rassicuranti. L’avanzata ed esclusiva tecnologia Yamaha Leaning Multi-Wheel (LMW), utilizzata nel design delle due ruote anteriori, offre un’eccellente trazione con prestazioni straordinarie in curva, permettendo così a chi guida la possibilità di pennellare le curve dei percorsi più tormentati con una confidenza senza paragoni. La presenza di due ruote anteriori implica inoltre l’esistenza di due pneumatici e due impianti frenanti, per un livello di trazione e prestazioni in frenata che non hanno confronti con quelle di qualsiasi altro veicolo.

Niken2.jpg

Il design atletico e muscoloso di Niken mostra chiaramente che la nuova tre ruote è progettata per una guida emozionante. Le due ruote anteriori costituiscono il punto focale da cui fluiscono in un unico elemento il cupolino ed il serbatoio integrato, tutti elementi che restituiscono un look “mass forward” dal sapore futuristico che esalta il profilo unico e audace della nuova tre diapason. I designer Yamaha hanno scelto di dare risalto alla tecnologia originale utilizzata nel sistema LMW: invece di essere nascosti, la struttura ed i meccanismi dell’esclusivo sistema Yamaha vengono mostrati in tutta la loro perfezione. Dal punto di vista di chi guida, Niken ha un aspetto grintoso e muscoloso, in contrasto con il design sinuoso del serbatoio, che conferisce al modello uno stile unico, diverso da quello di tutte le alter moto. La sella, curvata verso l’alto, ha un design ampio e piatto per un comfort eccezionale grazie anche al supporto lombare.

Niken3.jpg

“Doppia forcella a steli rovesciati “esterna”. Per ottenere prestazioni simili a quella di una moto sportiva, l’angolo di piega massimo di Niken si estende a 45°, un risultato reso possibile dall’adozione di un meccanismo di sterzo Ackermann accoppiato ad un sistema di sospensioni cantilever montato all’esterno delle ruote. Le due forcelle rovesciate in posizione esterna sono regolabili in compressione ed estensione per consentire di impostare il setting ideale delle sospensioni. La distanza relativamente ridotta di 410mm contribuisce a rendere la sterzata istintiva, oltre a ridurre al minimo la larghezza complessiva.

Niken1.jpg

Niken: un’esperienza di guida mai provata prima. Niken offre molto più di semplici prestazioni. Le sue specifiche di vertice ed il design futuristico introducono una nuova dimensione in termini di controllo ed amplificano il divertimento e il piacere di guida ogni volta che si sale in sella. La rassicurante sensazione di stabilità e di controllo ispirata dalle due ruote anteriori non mancherà di attrarre l’attenzione di motociclisti esperti che cercano una nuovo tipo di mezzo. Niken rappresenta uno degli sviluppi più significativi nel mondo delle moto da molti anni a questa parte. La specialista delle curve definitiva è finalmente arrivata e sulle strade d’Europa, a partire dalla seconda metà del 2018, una nuova icona farà il suo ingresso.

Annunci