LA REGINA E’ TORNATA

Ecco le nuove Suzuki GSX-R1000 e GSX-R1000R. Sono passati 30 anni e più di un milione di esemplari venduti da quando la GSX-R ha fatto il suo debutto sul mercato. Sono invece 15 anni gli anni trascorsi da quando la GSX-R1000 ha stravolto definitivamente il panorama delle moto supersportive.

Suzuki-GSX-R1000R-World-Launch-Phillip-Island-(9).JPG

Oggi la sesta generazione di GSX-R ridefinisce il concetto di “Top Performer”, raccogliendo in sé tutta la passione e l’esperienza degli ingegneri Suzuki, per i quali la sigla GSX-R rappresenta non solo un progetto sportivo ma un impegno lungo una vita. Uomini che amano guidare, che amano le corse e che hanno lavorato per riportare la GSX-R1000 nel posto che le spetta: sul trono delle Super Sportive.

E’ la GSX-R più veloce, potente ed efficiente mai prodotta. La più compatta, aerodinamica e maneggevole di sempre, con la risposta all’acceleratore più pronta e la combustione più pulita. E’ dotata inoltre di un sistema di gestione elettronica del motore tecnologicamente avanzato, facile da utilizzare e che non ha bisogno di una squadra di tecnici per essere regolato.

Suzuki-GSX-R1000R-World-Launch-Phillip-Island-(15).JPG

E’ l’essenza della GSX-R. E’ realizzata per durare nel tempo e consentire a ogni motociclista di trasformarsi in un vero pilota. E’ costruita sulla base dell’esperienza maturata in 30 anni di successi nelle competizioni per derivate dalla serie, dalla Superbike al mondiale Endurance, combinata con la più recente tecnologia sviluppata per la MotoGP. Con il suo look aggressivo è la più avanzata ed emozionante GSX-R della storia.

Suzuki-GSX-R1000R-World-Launch-Phillip-Island-(25).JPG

E’ disponibile in due versioni, la GSX-R1000 standard e la serie limitata GSX-R1000R. Entrambe sono omologate per circolare su strada ma, una volta tolti gli specchietti e la targa e coperte le luci, sono immediatamente pronte per aggredire la pista. Il cuore di una moto da corsa batte in ogni GSX-R e sembra avere un solo unico messaggio per il pilota: “Own The Racetrack”.

Affidabilità e prestazioni a prova di Endurance: in trent’anni la gamma Suzuki GSX-R si è guadagnata nelle gare di Endurance una solida reputazione di affidabilità e di eccezionale prestanza, affrontando le condizioni più estreme per durate estenuanti. La nuova GSX-R1000 è stata progettata per proseguire in questa tradizione di risultati eccezionali nel tempo.

L’obiettivo è riconquistare la corona di Regina delle Sportive, la sesta generazione della GSX-R1000 ridefinisce il significato di “Top Performer”. Una moto che incarna le ambizioni personali e professionali degli ingegneri Suzuki, decisi a riportare la GSX-R1000 al ruolo di Regina delle Sportive.

E’ il culmine di trent’anni di storia di affidabilità della GSX-R all’insegna di prestazioni, innovazione, supremazia tecnica e valori impareggiabili.

E’ l’incarnazione fisica dell’orgoglio e della passione, dell’esperienza e della determinazione di un team di ingegneri Suzuki che amano le moto e le competizioni come loro stessi. Realizzata con tutto l’orgoglio e la passione che il nome GSX-R rappresenta. Con l’esperienza sviluppata in oltre trent’anni di prestazioni della GSX-R. Con la determinazione di portare la GSX-R1000 a reclamare con pieno diritto il titolo di Regina delle Sportive.

GSX-R1000R-Melbourne-Scene-(10).JPG

E’ una moto concepita per trasformare la semplice espressione di ciò che realmente conta – Correre, Curvare, Frenare, in una possente combinazione di progressione, tenuta in curva ed efficienza in frenata che ne fa la più impressionante delle GSX-R mai prodotte.

Offerta con la sicura consapevolezza che “se sei pronto” la nuova GSX-R1000 sarà con te Padrona della Strada.

Annunci